This post is also available in: English (Inglese) Français (Francese) Deutsch (Tedesco)

Bitte hilf uns, diese wichtigen Infos zu verbreiten und teile diese Seite:

NADH è l’abbreviazione della sostanza biologica naturale nicotinamide-adenina-dinucleotide hydride. La sostanza è presente nelle cellule di organismi viventi come piante, animali e esseri umani. Le nostre cellule hanno bisogno di questa sostanza per generare energia cellulare. Le cellule si affidano a questa energia per tutto ciò che fanno. In definitiva, NADH è responsabile per la memoria, funzione immunitaria, riparazione del DNA, anti-invecchiamento e molte altre funzioni fisiologiche critiche. Per questo motivo, molte persone credono che l’assunzione di un farmaco NADH può rivitalizzare la loro energia e migliorare significativamente la salute generale. Tuttavia, invece di un integratore NADH, molte persone prendono un supplemento di niacina o niacina amide, che viene convertito in NADH nel corpo. Le principali funzioni biologiche di NADH sono:

  • Carburante per la produzione di energia nelle celle
  • Indispensabile per la riparazione del DNA e delle cellule
  • Forte antiossidante
  • Rafforza il sistema immunitario

Che cos’è NADH?

NADH è spesso indicato come coenzima 1 ed è il coenzima più quotato del corpo. Il coenzima serve come mediatore di numerose reazioni biologiche. Il coenzima è necessario per lo sviluppo cellulare e la produzione di energia. È importante che il corpo umano generi energia dal cibo. La sostanza è il principale vettore per gli elettroni quando si generano energia nelle cellule. Il coenzima è anche un antiossidante importante e potente. Gli antiossidanti proteggono le cellule dai danni e le proteggono dalle sostanze nocive. In sintesi, NADH è una forma altamente efficace di vitamina B 3, comunemente indicato come niacina o niacina amide.

I coenziesono sono sostanze che migliorano l’azione di tutti gli enzimi nel corpo o sono necessari per l’azione. Molto spesso, i coenzie sono molto più piccoli degli enzimi stessi. Gli enzimi sono molecole relativamente grandi che catalizzano i processi biologici. Gli enzimi producono prodotti essenziali per la sopravvivenza.

Senza un coenzima, la maggior parte degli enzimi nel corpo sono inutili. Gli enzimi possono essere paragonati alle macchine di una fabbrica che convertono un materiale in un altro. Nelle cellule viventi, gli enzimi catalizzano la ripartizione e la conversione dei componenti alimentari in unità più piccole. Il cibo si trasforma in energia e acqua. Gli enzimi possono fare il loro lavoro solo se un ulteriore fattore essenziale si connette con la molecola stessa. [1] Questo fattore è il coenzima. Senza un coenzima complementare, gli enzimi non funzionano e non possono produrre proteine complete per il corpo umano. Pertanto, un coenzima è essenziale per un enzima a diventare attivo. A differenza di DHEA e melatonina, NADH non è un ormone, ma un coenzima.

Com’è possibile?

Il corpo umano produce il coenzima naturalmente quando mangiamo niacina o niacinamide. Pertanto, non c’è carenza di questa sostanza in molte persone. Le fonti più comuni di NADH sono:

  • Manzo
  • Maiale
  • Turchia
  • Pollo
  • Funghi
  • Arachidi
  • Avocado
  • Piselli

Il consumo di niacina da questi alimenti a sua volta aumenta la produzione di coenzima 1 nel corpo. Le persone che non ottengono abbastanza di questa sostanza o non mangiano abbastanza alimenti arricchiti con niacina dovrebbero quindi prendere in considerazione una preparazione di niacina.

Molti vegetariani e vegani, per esempio, prendono un integratore di niacina perché non consumano carne. Cerca nel nostro negozio online una preparazione di niacina o niacinamide.

Perché è così importante

Come coenzima 1, la sostanza è un fattore importante per numerosi enzimi coinvolti nella produzione di energia cellulare. Una mancanza di NADH porta ad un deficit energetico a livello cellulare, che provoca segni di affaticamento. Se il corpo manca il coenzima, assomiglia a una macchina che esaurisce la benzina. Più coenzima ha una cellula, più energia può produrre. Purtroppo, la produzione di NADH nel nostro corpo diminuisce con l’età, così come la produzione di enzimi dipendenti da NADH, in particolare gli enzimi coinvolti nella produzione di energia.

gdp infografica NADH

Come funziona NADH?

Il coenzima aumenta il tasso di reazioni chimiche nei mitocondri. I mitocondri sono le centrali elettriche delle nostre cellule. Riparano anche il materiale genetico nelle nostre cellule, chiamato anche “DNA”.

Alcuni dei coenzimi che il nostro corpo produce sono utilizzati nei mitocondri. I coenzimi rimanenti agiscono come antiossidanti. Ciò significa che vagano per il corpo e distruggono i radicali liberi nocivi. I radicali liberi sono molecole instabili con un elettrone non accoppiato. Sono estremamente reattivi e causano molte malattie comuni e sono significativamente coinvolti nel processo di invecchiamento.

Combattendo questi radicali liberi, NADH può ridurre gli effetti di invecchiamento e aumentare la riparazione delle cellule. Questo ricarica anche l’approvvigionamento di energia cellulare.

I molti miliardi di cellule nel corpo umano hanno anche il compito di produrre energia. Un’ampia miscela di nutrienti ed enzimi stimola la produzione di ATP (adenosina triposfato), una molecola ad alta energia che immagazzina energia per le funzioni del corpo. Mentre il cibo nel corpo si ossida gradualmente, l’energia rilasciata viene utilizzata per formare l’ATP. In questo modo, le cellule mantengono sempre una fornitura di questa molecola essenziale. Tuttavia, se la produzione di energia è rallentata, questo porta all’effetto visibile della fatica e della mancanza di piacere.

ATP collabora anche con coenzyme 1 per aumentare ulteriormente la produzione di energia del corpo. [2] L’uso di entrambi richiederebbe molto probabilmente la riduzione delle dosi iniziali, poiché secondo le regole generali l’energia corporea non viene aumentata troppo rapidamente. Tuttavia, questo potrebbe non valere per le persone con energia molto bassa, come gli anziani con malattia di Parkinson da moderata a grave o morbo di Alzheimer.

Cosa succede se non otteniamo abbastanza NADH?

Anche se una carenza di coenzima 1 è rara, questo non è del tutto sconosciuto: in Giappone, una carenza di niacina è diventata nota dopo la seconda guerra mondiale. Il paese non importava abbastanza cibo arricchito di niacina, e la popolazione viveva quasi esclusivamente di riso. Questo ha portato alla letargia a livello nazionale così come i tre “sintomi D”, tra cui demenza, dermatite e diarrea. Alla fine, i medici scoprirono il problema e guarirono il paese dalla carenza di niacina.

La carenza di niacina è conosciuta come Pellagra e porta a gravi problemi di salute. Oltre ai tre “sintomi D” di cui sopra, i pazienti possono avere confusione mentale, debolezza muscolare, aggressività, sensibilità alla luce solare, mancanza di coordinazione, una lingua “rosso macchiato” e lesioni della pelle rossa. Non siamo riusciti a trovarti abbastanza velocemente! Pertanto, carenza di niacina e carenza di coenzima 1 sono quasi identici in termini di sintomi.

Ci sono effetti collaterali?

Prima di acquistare NADH, è importante sapere che quasi tutti gli studi clinici confermano che il coenzima è ben tollerato. Maggior parte delle persone non sperimentano effetti collateralise il dosaggio raccomandato è aderito. Relativamente poco si sa circa gli effetti nelle donne incinte o che allattano. [3] Ancora una volta, il dosaggio raccomandato dovrebbe essere aderito.

Anche se il coenzima è usato per trattare i livelli di colesterolo in dosi elevate (2 A 3 grammi), gli effetti collaterali sono minimi e i preparati sono ben tollerati.

Quanto tempo ci vuole per un effetto si verifichi?

Questo è diverso. Ogni persona ha una biochimica unica. Il nostro corpo assorbe cibo e sostanze nutritive in modo diverso e il nostro metabolismo spesso differisce notevolmente. In media, l’efficacia ottimale dell’integratore alimentare è mostrato con una durata di 1-3 settimane. Tuttavia, molti individui sani segnalano un miglioramento entro cinque o dieci giorni.

I preparati funzionano molto rapidamente e dovrebbero aumentare il livello di energia in pochi minuti dall’ingestione. Perché l’integratore alimentare aumenta l’attività per un paio d’ore, si consiglia di non prendere il farmaco prima di andare a dormire.

Acquista online come integratore alimentare

Coenzyme 1 integratori sono stati intorno per diversi anni. L’efficacia è stata dimostrata in molti studi clinici. Esperienza con l’assunzione di Coenzyme 1 mostra che l’agente aumenta naturalmente i livelli di NADH. Il prodotto è preso ogni giorno da molte persone. L’agente abbassa i livelli di colesterolo, migliora le capacità cognitive e fornisce più energia alle cellule.

Quale integratore alimentare è il migliore?

NADH può essere acquistato come integratore alimentare. Il prodotto è disponibile anche nei negozi online certificati come NADH Energy sport & power e NADH Birkmayer Energy age & active. Sono privi di zuccheri e allergeni e non contengono aromi artificiali, coloranti o conservanti. Quale integratore alimentare è meglio dipende dall’uso individuale.

NADH ha un effetto positivo sulle prestazioni fisiche. A causa dell’aumento della produzione di energia nelle cellule muscolari, il corpo ha più potenza a sua disposizione. Pertanto, questa forma di coenzima è spesso utilizzata anche per migliorare la resistenza atletica e per trattare l’affaticamento cronico.

In un test, atleti addestrati sono stati trovati per avere aumentati i livelli di ossigeno nel sangue, livelli di sangue lattato inferiore e miglioramento del tempo di recupero dopo l’assunzione di 30 mg di coenzima 1. Se usato correttamente, NADH Rapid Energy aumenta l’energia fisica, migliora il tempo di risposta, acutezza mentale e vigilanza, capacità di ossigeno e il sistema immunitario.

NADH Birkmayer Età dell’energia & attivo fornisce al corpo l’energia che le cellule del muscolo cardiaco hanno bisogno di più. È anche coinvolto nel rafforzamento del sistema immunitario e assicura che gli invasori come batteri o virus possano essere efficacemente combattuti. Come potente antiossidante, NADH Rapid Energy protegge il corpo dagli attacchi dei radicali liberi. Per il corpo umano, una buona quantità di antiossidanti è vitale. Prevenzione, il rimedio fornisce un buon servizio per combattere varie malattie come il diabete, malattie cardiache, disfunzione conoscitiva e persino il cancro.

Se usato correttamente, il rimedio aiuta a migliorare la memoria e aumentare la cognizione. Neurotrasmettitori come adrenalina, serotonina e altri sono responsabili per la trasmissione del segnale nel cervello. Alcuni studi hanno dimostrato che l’effetto aumenta la produzione di neurotrasmettitori. In sintesi, la preparazione “età e attivi” è adatta per gli utenti che vogliono mitigare le conseguenze dell’invecchiamento e rimanere fisicamente attivi dalle loro proprietà anti-invecchiamento. [4]

NADH in vendita

Quali lamentele aiuta NADH contro?

Il coenzima svolge un ruolo in vari aspetti della salute. Soprattutto quando si tratta di funzioni cerebrali, tra cui le prestazioni di memoria. NADH è considerato un sostenitore delle funzioni cerebrali e aiuta a ritardare l’invecchiamento del cervello. Pertanto, la sostanza è spesso presa contro le seguenti denunce:

  • Diminuzione delle prestazioni di memoria (dosaggio circa 20 mg al giorno)
  • Alzheimer (dosaggio circa 20 mg al giorno)
  • Esaurimento cronico (dosaggio circa 20 mg al giorno)
  • Depressione (dosaggio circa 20 mg al giorno)
  • Sharpening della percezione (dosaggio circa 20 mg al giorno)
  • Aiuto con sintomi di jet lag (dosaggio circa 10-20 mg al giorno)

NAHD è anche preso contro la pressione alta, miglioramento delle prestazioni atletiche, abbassamento dei livelli di colesterolo, gli effetti dell’alcol sul fegato e la protezione contro gli effetti collaterali dei farmaci per l’AIDS. Tuttavia, Ci sono risultati insufficienti studio di efficacia per questi usi.

Chi dovrebbe prendere integratori NADH?

Fortunatamente, una carenza di niacina (e quindi una carenza di coenzima 1) è abbastanza rara. Se mangi una quantità media di carne o altri alimenti di cui sopra, fornisci già al tuo corpo abbastanza niacina per produrre NADH da esso.

Ma c’è un altro importante effetto del coenzima 1. Come antiossidante, rimuove pericolosi radicali liberi nel corpo umano. Questo è pensato per ridurre gli effetti dell’invecchiamento e lento declino cognitivo. [5] In questo contesto, alcune persone possono trarre beneficio dall’assunzione del coenzima come integratore alimentare:

  • Persone affette da malattie degenerative del cervello come l’Alzheimer o la demenza
  • Chiunque soffra di sindrome da stanchezza cronica
  • Malattia di Parkinson (anche se i test clinici hanno finora prodotto risultati contrastanti)
  • Per rafforzare la funzione del sistema immunitario
  • Aumento della memoria, concentrazione, concentrazione e capacità cognitive
  • Sul trattamento della depressione
  • Abbassare il colesterolo e abbassare l’ipertensione
  • Gli alcolisti che hanno bisogno di proteggere il loro fegato da ulteriori danni

Come viene preso NADH?

Come viene preso NADH?

La quantità di NADH di cui una persona ha bisogno dipende fortemente dall’età, dal sesso e dalla salute generale. I medici raccomandano di prendere 20 mg a 100 mg di NADH al giorno. Il dosaggio può essere aumentato in determinate condizioni fisiologiche che riducono l’energia cellulare o capacità cognitive (come la demenza). I dosaggi raccomandati sono sulla confezione dell’integratore alimentare. In caso di dubbio, il medico sa quale importo giornaliero è quello giusto.

L’assunzione di NADH al giorno è spesso ripartita come segue:

  • Uomini sani: 20 mg
  • Donne sane: 20 mg
  • Bambini: tra 2 e 16 mg (a seconda dell’età)
  • Donne incinte: 18 mg
  • Donne che allattano: 17 mg

L’assunzione massima non deve superare 100 mg al giorno negli adulti di tutte le età. Se il coenzima è usato per trattare i livelli eccessivi di colesterolo, l’assunzione può aumentare.

Conclusione: Perché NADH è così sano?

Come invecchiamo o soffriamo di una malattia cronica, cadiamo in una spirale verso il basso in cui la capacità delle cellule di produrre energia diminuisce. Questo può portare a una riduzione della salute e causare malattie.

NADH fornisce energia elettrica erogando elettroni (legati all’idrogeno). L’idrogeno attivo entra direttamente nei mitocondri, il fornitore di energia delle cellule. Questo è il mediatore principale del suddetto processo nella produzione di ATP. ATP rilascia facilmente e rapidamente energia in qualsiasi punto del corpo dove è necessario per tutte le funzioni. Questo include energia per il pensiero, per la produzione di ormoni e per l’attivazione dei muscoli e così via.

L’esperienza NADH dimostra che il coenzima 1 non è la risposta completa all’ottimizzazione della salute. Quando acquistiamo NADH, altri nutrienti negli alimenti, superalimenti e integratori alimentari dovrebbero sostenere o ottimizzare l’effetto. [6] Questi nutrienti sono coinvolti nella produzione di ATP in un processo complesso chiamato ciclo del cancro. Tuttavia, NADH è la più alta fonte di energia in questo ciclo e anche nei casi in cui mancano altri enzimi (ad esempio coenzyme Q10), il coenzima contribuirà alla produzione di ATP.

L’acquisto di NADH può anche aiutare a trattare la carenza di energia e la stanchezza persistente, una lamentela comune nello stile di vita stressante di oggi. A causa della loro capacità di migliorare la produzione di energia cellulare, persone che soffrono di sindrome cronica di affaticamento o anche
fibromialgia
possono beneficiare dell’uso di questo integratore alimentare.

L’esperienza dimostra che il coenzima dovrebbe prendere il suo giusto posto in molte persone come supporto efficace per tutti i sistemi sanitari rigenerativi. L’acquisto di NADH aiuta anche a sostenere l’uso di ossigeno e ha il più forte effetto antiossidante nel corpo. Questi aspetti rendono NADH un rimedio importante per la salute, la longevità e la libertà dalle malattie croniche.

Directory di origine:

  1. https://de.wikipedia.org/wiki/Nicotinamidadenindinukleotid
  2. https://shj-beratung.de/was-macht-nadh-im-koerper/
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31277597
  4. https://www.spektrum.de/lexikon/biologie/nicotinamidadenindinucleotid/46386
  5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31278893
  6. https://edubily.de/energiehaushalt/nicotinamidadenindinukleotid/
[Voti: 1   Media: 5/5]

Über den Autor

Giacomo Hermosa ist 37 Jahre alt, Vater von zwei Kindern und verheiratet. Vor elf Jahren hat er die Magister der Biologie und Anglistik erfolgreich absolviert. Hier hat er sich interdisziplinär mit den Themen Bioverfügbarkeit und Medizinalhanf beschäftigt. In seiner Freizeit schreibt er v.a. in den Bereichen Fitness, Ernährung und – familiär bedingt – über einige besondere Autoimmunerkrankungen. Seine Veröffentlichungen findet man u.a. auf seiner Website und bei der taz.

Commenta per primo

Lascia un commento