This post is also available in: English (Inglese) Français (Francese) Deutsch (Tedesco)

Bitte hilf uns, diese wichtigen Infos zu verbreiten und teile diese Seite:

Glucosamina,l’amminozucchero per una cartilagine forte e stabile e contro l’osteoartrite e il dolore associato. C’è qualcosa che non va nel mito? L’amminozucchero aiuta davvero il corpo umano a rafforzare la cartilagine e le articolazioni, prevenendo così l’osteoartrite e alleviando il dolore?

In questa guida troverete tutte le informazioni necessarie che vale la pena conoscere prima di prendere il farmaco. [1] Gli integratori alimentari consigliati che proteggono la cartilagine e la sostengono nella produzione possono anche essere trovati qui. La protezione della cartilagine e delle articolazioni è un problema importante a qualsiasi età e che pertanto non deve essere ignorato. L’osteoartrite e l’artrite possono colpire tutti, l’età non importa. L’effetto dovrebbe quindi essere esaminato più da vicino.

Cos’è la glucosamina?

La glucosamina è un aminozucchero prodotto dal composto chimico del glucosio. Si differenzia da questo solo per il gruppo di amminomino sul secondo carbonio. Il blocco di costruzione è importante nel corpo per la conservazione della cartilagine e per il tessuto connettivo. Glucosamines si trovano comunemente negli integratori di protezione della cartilagine.

Anche in medicina, l’amino zucchero viene utilizzato per alleviare il dolore nell’osteoartrite lieve e moderata. In medicina, polveri e capsule sono molto popolari e nella maggior parte dei casi ben tollerate. Come le funzioni metaboliche del corpo diminuiscono come invecchiano e le articolazioni diventano porose e fragili, è importante rallentare questo processo e sostenere il corpo con i nutrienti importanti sotto forma di integratori alimentari.

Ma non è solo nella vecchiaia che esiste il problema della perdita della cartilagine. Anche i giovani possono trovarsi di fronte a questo problema. [2] Fattori come l’obesità, l’eccessiva esposizione all’esercizio fisico o al lavoro, o il disallineamento osseo sono cruciali per il dolore alle articolazioni. Una dieta sana, regolazione del peso corporeo e sufficiente esercizio fisico, come il nuoto, può contrastare l’osteoartrite. L’assunzione regolare è favorevole a questo.

Infografica glucosamina

Cos’è l’effetto glucosamina?

Secondo gli studi, solfato di glucosamina, che viene somministrato in combinazione con la condroitina, è buono per la cartilagine e le articolazioni e previene l’osteoartrite e l’artritein quanto questo supporta la conservazione della cartilagine. Dal momento che la matrice della cartilagine è un tessuto vivente ma non macchiato di sangue, ci vuole movimento in modo che i materiali da costruzione necessari, che vengono trasportati alla cartilagine attraverso il fluido articolare, possano essere massaggiati. Se c’è troppo poco movimento, questo può portare a crepe che innescano l’osteoartrite dolorosa. Questo può quindi interessare chiunque. Che si tratti di sovrappeso o meno, si dispone di un lavoro in cui difficilmente ci si sposta e sedersi principalmente dopo il lavoro, il rischio di osteoartrite o artrite è alto anche in giovane età. Glucosamina è prodotta nella cellula cartilaginea, ma richiede l’enzima glucosamina synthae. Nella vecchiaia, Questo spesso non è più attivo come lo era in giovane età e dovrebbe quindi essere assunto da integratori alimentari. L’importo e la durata dell’assunzione devono essere presi in considerazione.

Poiché alcuni integratori alimentari che contengono glucosamine sono fatti dal serbatoio di chitina dei crostacei, in caso di allergia agli animali marini, il rimedio deve essere testato per l’intolleranza prima che venga assunto. In generale, i solfati di glucosamina sono ben tollerati. [4]

Quale glicosamina è la migliore?

Nel nostro test, MSM forte ha ottenuto i risultati migliori con la glucosamina – condroitina (produttore Sanasis).

MSM sta per metilsulfonylmethane ed è un integratore alimentare. Lo zolfo è una componente importante del corpo e si verifica in quasi tutti gli organismi sulla Terra. Il metilsulfonylmethane è una fonte affidabile di zolfo per il corpo. Questo composto è stabilito da microrganismi nel terreno. Oltre allo zolfo, la glucosamina è inclusa nelle capsule. Questo è particolarmente raccomandato se si soffre già di osteoartrite o si desidera prevenirlo. Le capsule di 59 grammi contengono 270 mg MSM, 210 mg di solfato di condroitina (derivato dal pesce), 0,5 mg di manganese, 305 mg di glucosamina, e 5 mg di vitamina E. 2 delle capsule riempite di polvere, tra le altre cose, dovrebbero essere prese con acqua al giorno. Questo prodotto è un integratore alimentare che fornisce al corpo importanti mattoni per la conservazione della cartilagine. I gusci delle capsule sono fatti di materiali vegetali e senza agenti gelling.

Al secondo posto si trova Regulatpro Arthro (produttore Dr. Niedermaier). Regulatpro Arthro è un integratore alimentare liquido e di alta qualità. La fermentazione in cascata divide i frutti e le noci maturati dal sole in diverse fasi di fermentazione. Così, l’anima e l’energia solare vengono rilasciate dal prodotto e fuse con enzimi, 50000 sostanze vegetali, acido lattico a destra (Là) e componenti importanti dalle colture di fermentazione. La particolarità della soluzione è che il solfato di glucosamina in stato liquido può essere assorbito significativamente meglio dal corpoche in forma solida. [5]

Prima di prendere gli integratori alimentari, è importante prestare attenzione a quali allergeni sono contenuti nei singoli prodotti e se sono adatti per i bambini o, per esempio, in caso di gravidanza.

Acquista MSM

Quali denunce aiutano le glucosamine?

Per prevenire l’osteoartrite, è utile sostenere il corpo con l’assunzione di condroitina. Qui, bisogna fare attenzione a garantire che il corpo possa elaborare gli allergeni e che più disagio non si verifichi a causa dell’ingestione. Capsule e polveri sono di solito ben tollerati. Se questo è il caso, l’assunzione giornaliera dovrebbe essere di almeno 1500 milligrammi. Il farmaco deve essere assunto per un periodo di tre o quattro mesi. Con un apporto più breve di agenti dosati più bassi, nessun accumulo di cartilagine protetta è da dimostrare e l’effetto non è promettente.

Se l’osteoartrite è già presente, dovrebbe essere presa anche una dieta sana oltre all’assunzione di solfati di glucosamina. L’interessato dovrebbe anche prestare attenzione a un sufficiente esercizio fisico. Solo allora il corpo può fornire abbastanza materiali da costruzione alla cartilagine, che può poi essere convertito lì.

Glucosamine condroitin è incluso in molti integratori alimentari che contribuiscono al rafforzamento osseo. Il solfato di glucosamina ottenuto dai molluschi in combinazione con la condroitina ottenuta dai rifiuti del macello (ad esempio dalla trachea o dal midollo osseo) e dal solfato di zolfo sono un buon supporto per il corpo. Il Regulatpro Arthro del produttore Dr. Niedermaier, raccomandato nella sezione precedente, è un modo per fare qualcosa di buono per il corpo.

Come vengono prese le capsule di glucosamina o come usarle/dosare?

La condroitina ottenuta dai gusci dei crostacei deve essere presa per un periodo di almeno tre o quattro mesi. Solo se ripreso in questo periodo l’accumulo della cartilagine può essere sufficientemente e sostenuto a lungo termine. Una quantità di 1500 milligrammi di solfato di glucomin deve essere consumata ogni giorno. Gli integratori alimentari sono disponibili come polveri, capsule, compresse e in forma liquida. L’assunzione dovrebbe essere sostenuta da una dieta ed esercizio fisico equilibrati. [6] Le vecchie scarpe da corsa dovrebbero essere sostituite da nuovi modelli congiunti, l’auto può essere sostituita con la moto e l’ascensore dovrebbe essere evitato. Se il corpo è supportato in accumulo e manutenzione della cartilagine, quindi assunzione di integratori alimentari contenenti glucosamina può garantire articolazioni sane alungo termine. L’effetto può davvero essere spiegato.

Conclusione: Perché le glucosamine sono così sane?

Il corpo ha bisogno di alcuni materiali da costruzione da mantenere, che di solito sono prodotti nelle singole regioni del corpo o vengono trasportati nei rispettivi luoghi da sangue e fluidi articolari. Questi processi sono invisibili agli esseri umani. Il sistema del corpo umano esegue una prestazione impressionante ogni giorno. La necessità che questi processi si abbassino con l’età è quindi evidente. Dopo tutto, una persona anziana non è veloce come una persona più giovane. La produzione di importanti blocchi di costruzione diminuisce o è notevolmente rallentata. Come mostrato qui, possono verificarsi crepe nelle articolazioni e nella cartilagine.

Per ritardare il processo di invecchiamento, ognuno ha i propri metodi. Alcune persone prestare attenzione a una dieta sana, sonno sufficiente ed esercizio fisico. In ogni caso, questi fattori contribuiscono a una vita sana. Se si esclude l’obesità, si presta attenzione agli sport giusti quando si esercita e scarpe di alta qualità durante la corsa si fa il corpo un sacco di bene in ogni caso.

Se c’è già dolore da osteoartrite, è importante agire. Qui, un cambiamento alimentare da solo di solito non aiuta. Particolarmente popolari in questo caso sono integratori alimentari contenenti solfato di glucosamina. L’effetto è stato testato in alcuni studi e ha dimostrato che il dolore cartilagineo può essere alleviato. Solo l’assunzione di glucosamina da sola, naturalmente, non è sufficiente a combattere l’osteoartrite, ma aiuta la cartilagine nel rafforzamento.

Il fatto che la glucosamina e la condroitina sono prodotte da prodotti animali dimostra che questi agenti sono prodotti necessari nel corpo. Entrambi i prodotti sono realizzati con prodotti di scarto, quindi nessun animale deve morire per questo. Le glucosamine sono fatte di serbatoi di molluschi. Queste sono fonti molto contenenti chitina e quindi molto buone. La condroitina, un materiale da costruzione presente nell’osso, ha un effetto simile alla polvere di glucosamina. La chondroitina è prodotta anche da prodotti di origine animale. Nella maggior parte dei casi, si tratta di rifiuti di macello. Soprattutto in trachea e midollo osseo, questo materiale da costruzione è molto arricchito.

Quindi, se si vuole fare qualcosa di buono per il vostro corpo, si dovrebbe prendere capsule e polveri oltre a una buona nutrizione e un adeguato esercizio fisico. Il corpo è dimostrabilmente supportato prendendo polvere o prodotti simili nel rafforzamento della cartilagine e delle articolazioni. [7]

Directory di origine:

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31272360
  2. https://www.verbraucherzentrale.de/wissen/lebensmittel/nahrungsergaenzungsmittel/glucosamin-und-chondroitin-hilfe-bei-gelenkbeschwerden-13573
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31257264
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31239649
  5. https://www.pharmazeutische-zeitung.de/ausgabe-042011/hilfe-bei-gelenkverschleiss/
  6. https://www.aerzteblatt.de/nachrichten/42771/Arthrose-Chondroitin-und-Glucosamin-unwirksam
  7. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31229448
[Voti: 1   Media: 5/5]

Über den Autor

Giacomo Hermosa ist 37 Jahre alt, Vater von zwei Kindern und verheiratet. Vor elf Jahren hat er die Magister der Biologie und Anglistik erfolgreich absolviert. Hier hat er sich interdisziplinär mit den Themen Bioverfügbarkeit und Medizinalhanf beschäftigt. In seiner Freizeit schreibt er v.a. in den Bereichen Fitness, Ernährung und – familiär bedingt – über einige besondere Autoimmunerkrankungen. Seine Veröffentlichungen findet man u.a. auf seiner Website und bei der taz.

Commenta per primo

Lascia un commento