This post is also available in: English (Inglese) Français (Francese) Deutsch (Tedesco)

Bitte hilf uns, diese wichtigen Infos zu verbreiten und teile diese Seite:

Molte persone sanno già che la curcuma ha un effetto curativo. Ma che cosa è esattamente polvere di curcuma e che cosa ha con l’effetto? Quali capsule sono le migliori e contro cui i disturbi aiutano, per esempio, tè e spezia di curcuma. Questa guida riporta anche su come la radice è presa e dosata. Se ci sono effetti collaterali viene analizzato anche. In definitiva, esamina anche perché la curcuma è così sana. Il lettore impara anche dove acquistare curcuma.

Cos’è la curcuma?

Curcuma o curcumina è una pianta che appartiene alle piante di zenzero. Il nome è basato su un antico nome indiano, vale a dire “kunkuman”. Sta per il colore giallo della radice di curcuma. Si dice che sia stato originariamente trovato nelle montagne dell’Asia meridionale. La vera origine non è stata ancora sufficientemente studiata e chiarita. Attualmente, la maggior parte della curcuma proviene da India, Indonesia, Cina e i tropici del Sud America. [1]

L’effetto curativo è noto da oltre 5.000 anni ed è stato incorporato nella medicina Ayurveda in India così come nella medicina tradizionale cinese. È una delle piante più antiche del mondo con un effetto medicinale. Nel contesto della medicina ayurvedica, il curcuma, come viene ancora chiamato, viene mescolato con zenzero e pepe nero. Questo è destinato a potenziare l’effetto di guarigione curcuma. Fino a pochi decenni fa, la curcuma era conosciuta solo come una spezia all’interno dei curry in Europa e negli Stati Uniti. Per circa 50 anni, il mondo occidentale ha anche conosciuto l’effetto che la spezia ha sul corpo.

Le foglie della pianta organica sono tipicamente gialle. Possono crescere fino a un metro e l’aspetto è simile a quello delle canne. Tuttavia, solo il rootstock viene utilizzato per produrre polvere o pasta. Dopo la sua estrazione, viene essiccato nell’aria per un periodo di diversi giorni e successivamente schiacciato. La polvere viene poi ulteriormente trasformata in compresse, latte o tè. Curcuma organico si riproduce attraverso il suo cosiddetto rizoma. La radice si divide e può essere ripiantata. In questo modo si diffonde sottoterra, mentre le infiorescenze si formano sopra la terra.

Se si desidera, è possibile piantare la propria curcuma organica a casa. Ma il processo è piuttosto ingombrante. Se si desidera piantare curcuma organica, si deve prestare attenzione a molte cose. La pianta richiede molta luce solare e non è resistente. Pertanto, è più facile acquistare curcuma.

Infografica della curcuma

Come funziona la curcuma?

L’effetto curativo è effettuato quasi esclusivamente dai curcuminoidi contenuti. Queste sono sostanze fitochimiche. Sono composti da tre componenti: curcuma, bisdemethoxycurcumina e demethoxycurcumina. Curcuma è anche conosciuta come curcumina ed è chiamato E100 nella tecnologia alimentare. È disponibile come colorante speziale e alimentari. Inoltre, curcuma è responsabile per il colore giallo. Alcuni studi suggeriscono che ha un effetto antiossidante, neuroprotettivo, anti-cancro, anti-infiammatorio e analgesico. Molti credono che l’effetto curcuma è generalmente utile. La pianta stessa produce curcuma come protezione contro agenti patogeni e predatori. Questo è il modo in cui la maggior parte delle piante che devono proteggersi da queste condizioni procedere.

Tuttavia, Ci sono altre sostanze in curcuma organico che devono essere menzionati, vale a dire oli essenziali. Curcuma longa contiene oli preziosi che hanno effetti antimicrobici, antiossidanti, antifungini e antivirali. Sono presenti anche effetti antineoplastici contro i tumori. Questo è stato esaminato in diversi studi. Anche se questi oli essenziali non sono utilizzati come frequentemente come curcuma, il loro effetto è molto importante. Curcuma può essere meglio assorbito, e l’effetto è supportato. I prodotti tradizionali di curcuma non contengono oli essenziali in quanto sono stati essiccati. Tuttavia, BCM 95 viene aggiunto a loro. Cardamomo è anche una spezia indiana con effetti positivi simili come la spezia di curcuma.

Inoltre, Curcuma fornisce vitamina B6, manganese, magnesio, ferro e rame. Inoltre, altre sostanze sono contenute nella pianta. Questi includono vitamine da A a B3, acido caffè, acido ferulaico, polisaccarides, minerali come cromo, potassio, calcio, fosforo, selenio così come zinco, proteine, carotenoidi, limonene, resina, una resina liquida naturale, e acido vanillina. Curcuma comprende oltre 90 sostanze. Alcuni non sono ancora stati sufficientemente studiati.

Qual è il miglior prodotto?

Come già accennato, la spezia curcuma viene elaborata e offerta sotto forma di vari prodotti. È disponibile sotto forma di capsule, tè, latte, pasta o compresse. Se si desidera acquistare curcuma, è possibile farlo, per esempio, nel negozio online Sanasis.

Lì, capsule di curcuma sono offerti. Se si desidera acquistare questa forma di curcuma, optare per organico, la cui biodisponibilità è 185 volte superiore alla polvere. Naturalmente, curcuma non è solubile in acqua. Ciò significa che la maggior parte della quantità viene espulsa senza che l’effetto curativo sia evidente. Se la curcuma pura sono stati mescolati con acqua, non potrebbe sciogliersi.

Con le capsule Sanasis forte 185, la curcumina potrebbe essere convertita in una forma micellare. Questo permette alla polvere di essere utilizzata meglio. Di conseguenza, queste capsule hanno un grande vantaggio rispetto al tè ordinario, spezie, polvere, latte, radice, pasta o compresse. Quanta curcumina può essere assorbita dal corpo è quindi molto più importante. La biodisponibilità si riferisce a quante sostanze possono essere assorbite dal tratto gastrointestinale e vengono ulteriormente rilasciate nel sangue.

Curcuma organica dovrebbe quindi essere presentato e assorbito nel modo ottimale di assorbimento. Tutti gli altri prodotti con curcuma riducono la qualità dalla separazione di fase all’interno dello stomaco, poiché i bassi valori di pH gastrico di 1,1 sono instabili. C’è stato uno studio di risoluzione in cui sono stati simulati il pH dello stomaco e la temperatura corporea. Il risultato ha mostrato che le capsule di Sanasis sono omogenee e chiare. La matrice di micell era completamente affidabile al pH dello stomaco. È completamente trasmesso alla parete intestinale e può essere assorbito nel miglior modo possibile. In media, queste capsule vengono assorbite 185 volte di più rispetto alla curcumina convenzionale.

Ciò significa che la biodisponibilità è 185 volte superiore rispetto alla curcumina originale. Ecco perché queste capsule organiche sono attualmente le migliori sul mercato. Ritenzione, T-Max e C-Max sono relativamente superiori rispetto ad altre compresse, in cui la maggior parte della curcumina è metabolizzata nel fegato per un periodo di due ore. Questo è diverso con le capsule di Sanasis, perché rimangono nel sangue per oltre 24 ore. Coloro che vogliono acquistare questa curcuma prendere il dosaggio più alto possibile, che è tra cinque e otto grammi per capsula al giorno. In confronto, tra dodici e 16 capsule, polveri convenzionali sono disponibili.

Un altro prodotto del Sanasis Shop è la curcumina liposomica. Questo crea ulteriori vantaggi. Le formulazioni con liposomi coprono le sostanze attive, come estratti vegetali e vitamine, alcune delle quali sono difficili da assorbire con un complesso di fosfolipidi. Questi fosforidi sono ottenuti da girasoli originari dell’Europa. Essi formano una materia prima di alta qualità che è considerata la base per la lecitina. Uno dei fosfolipidi è chiamato fosfatidicicolina. Questa è una membrana cellulare che si forma nella maggior parte di tutte le cellule umane.

Il complesso produce piccole perle, che derivano dalla particolare lavorazione nella produzione della formulazione liposomica. Essi avvolgono la sostanza attiva e assicurarsi che non sia riconosciuto dal sistema digestivo. In questo modo, si raggiunge l’obiettivo importante. La sostanza attiva viene immessa nel flusso sanguigno, come si può immaginare in un cavallo di Troia. Lì può raggiungere le diverse cellule. Questo dimostra già il grande vantaggio di questa particolare formulazione. Molte sostanze attive possono essere assorbite dall’organismo umano quasi non a tutti o solo insignificantemente.

Questo principio di sovrapposizione da un complesso di fosfolipidi può essere trasferito a quasi tutte le sostanze attive. Tuttavia, le sostanze attive non sono completamente invisibili. Rimangono piccole proporzioni dei principi attivi, che non possono essere nascoste. Inoltre, soprattutto in bocca piccole porzioni di fosfolipidi possono essere assorbite sotto o sopra la lingua. Questo si traduce in un gusto di alta qualità.

La tecnologia della formulazione liposomica è quindi particolarmente importante quando si assumono curcuma. Per la prima volta, è stato possibile alimentarli al flusso sanguigno in gran numero tramite il tratto digestivo. Il tasso di assorbimento migliora da una percentuale molto piccola a più del 90 per cento. Ciò è dovuto alle proprietà chimiche delle sostanze attive e alla loro assunzione.

Molti integratori alimentari hanno un effetto positivo sul corpo. Oltre al curcuma, per esempio, cardamomo. La vitamina C è un antiossidante che è molto importante per il corpo. Se non è più alimentato al corpo, può portare a sintomi di carenza fino allo scorbuto. Se nutrito a sufficienza, ha un effetto positivo sulla salute umana.

Tuttavia, la vitamina C non può essere completamente assorbita dall’organismo come compressa, polvere o disciolta in acqua. A seconda della quantità e della sostanza attiva, la proporzione che entra effettivamente nel sangue è una percentuale bassa. Questo solleva la questione se gli integratori alimentari, che sono in realtà di promozione della salute, sono inefficaci, come alcuni medici hanno già detto. Ciò è possibile se non raggiungono il loro obiettivo. Se si utilizzano formulazioni liposomiche, i principi attivi sono incorporati nei liposomi e possono raggiungere liberamente il sangue senza essere danneggiati. Pertanto, è del tutto possibile che il curcuma e altri integratori alimentari sotto forma di una formulazione liposomica può mostrare un effetto innovativo.

Per produrre una formulazione liposomica, il produttore utilizza un processo unico al mondo. Le materie prime sono grosso modo mescolate insieme e sottoposte a onde ultrasoniche intensive e forze pesanti molto elevate in questo processo calcolato con precisione. Così, i loro parametri sono costantemente cambiati a causa di un algoritmo complesso e devono adattarsi. La pressione generata può essere superiore a 500 bar. Il software per il controllo dei processi è sofisticato e assicura che i fosfolipidi debbano subire un’alta energia. Ciò si traduce in formazione di liposomi nella dimensione richiesta.

Ci sono vari studi sulle formulazioni liposomiche in termini di efficacia. Nessuno di loro dubita dell’aumento dell’assorbimento.

Curcuma in vendita

Ci sono effetti collaterali?

Chiunque ora si chiede se ci sono effetti collaterali può essere rassicurato. Di regola, non ci sono effetti collaterali durante l’assunzione. Questo è diverso se il dosaggio è troppo alto. Tuttavia, gli effetti collaterali sono in una gamma molto bassa, soprattutto se è curcuma pura. Vari prodotti contengono una concentrazione particolarmente elevata di curcumina, quindi si consiglia di prenderlo in modo ragionevole. L’assunzione di 1.500 milligrammi al giorno è quindi decisamente troppo alta. Questo può causare effetti collaterali. In media, solo il cinque al sette per cento della curcumina è contenuto in curcuma pura. Solo questo dovrebbe farti pensare.

In alcuni casi, possono verificarsi effetti collaterali della curcumina. Questi effetti collaterali includono diarrea, nausea, bruciore di stomaco e disagio nella zona gastrointestinale. Questo è perché è così altamente efficace in termini di corpo digestivo degli esseri umani, tra cui bile e fegato. Se il dosaggio è molto alto, l’assunzione deve essere concordata con il medico curante. Le donne incinte dovrebbero anche discutere con il medico se l’assunzione di curcumina ha senso, come l’utero può essere stimolato. Questo può portare a nascite premature. Inoltre, il flusso sanguigno è stimolato. Questo a sua volta può portare a interazioni con altri farmaci, che possono influenzare la coagulazione del sangue. Ciò si traduce in lividi e innaturalmente grave sanguinamento.

Tuttavia, questi effetti collaterali sono molto rari. Pertanto, non hanno bisogno di essere indicati sulla confezione degli integratori alimentari. Se si presta attenzione a tutto questo, Assicurarsi che gli effetti collaterali della curcuma non possono verificarsi. Tuttavia, Questo è il caso per tutti i farmaci, integratori e alimenti. Tuttavia, la curcumina è sana e contribuisce ad alleviare o addirittura curare varie malattie.

Quali lamentele la curcuma aiuta contro?

L’effetto di guarigione curcuma si estende a molte malattie del corpo umano.

Cancro

Così, l’effetto curcuma può essere utilizzato preventivamente e il trattamento del cancro. Ci sono ora più di 1.000 studi che hanno testato l’effetto sul cancro. Diversi tipi di cancro e stadi sono stati studiati negli studi clinici. È stato trovato che la spezia curcuma può avere un effetto positivo su quasi tutti i tumori. Questo non è solo preventivo, ma anche possibile durante la terapia. L’effetto curativo può essere visto, ad esempio, nei seguenti punti:

  • la mutazione delle cellule sane e precaricate è inibita
  • Gli antiossidanti inibiscono alcune delle sostanze che promuovono il cancro
  • attiva un gene che promuove il suicidio delle cellule tumorali
  • l’emergere e la diffusione delle metastasi è inibita
  • perché i geni del corpo sono attivati, queste cellule tumorali danneggiano
  • Chemioterapia e trattamento con radiazioni sono supportati
  • il doppio strato lipidico delle membrane cellulari è rafforzato

Ci sono risultati comprovati sull’effetto curativo della curcuma in alcuni tumori. Questi includono:

  • Cancro al seno
  • Cancro al colon
  • Cancro cervicale
  • Cancro della pelle
  • Cancro ai polmoni
  • Cancro alla prostata

Ci sono anche esperimenti animali in cui è stato dimostrato che la diffusione e la formazione di metastasi nel cancro al seno potrebbero essere gravemente inibite dall’effetto. La ragione di questo è l’attivazione di una proteina specifica, che blocca le cellule tumorali ma supporta la costruzione di cellule sane. Tuttavia, la proteina non ostacola le sostanze mediche convenzionali. L’opposto è anche il caso, perché funziona in parallelo e promuove gli altri farmaci, in modo che il successo del trattamento possa essere ulteriormente migliorato.

Studi in vitro hanno dimostrato che i prodotti di curcuma possono sopprimere due proteine che promuoverebbero il cancro della pelle. Questo può accelerare la morte cellulare delle cellule tumorali,perché porta al suicidio di queste cellule. Il successo della terapia può essere più efficiente e veloce.

Contro il cancro colorettale, l’effetto curativo può anche essere utilizzato preventivamente, poiché la formazione di polipi intestinali è limitata. Questi si formano nell’intestino e possono diventare cellule maligne dopo qualche tempo. L’effetto curcuma assicura che non ci possono essere mutazioni. Gli studi hanno dimostrato che curcuma può eliminare la maggior parte dei polipi intestinali.

Per gli altri tumori elencati in precedenza, è possibile utilizzare l’effetto curativo come parte del trattamento medico della scuola. Questo può ridurre la formazione di cellule tumorali. In uno studio degli Stati Uniti, curcuma ha mostrato interazioni positive rispetto alle dieci chemioterapie più comunemente utilizzati. Questi includono taxol, cisplatina e bortezomib. Inoltre, quando si prende tè, spezie, radici, pasta o compresse, la permeabilità della membrana cellulare delle cellule tumorali sarà migliorata. Le probabilità di successo nella radioterapia sono in aumento. Cardamomo è anche un integratore alimentare di alta qualità.

Rimuovere

Curcuma per la perdita di peso e digestione può anche essere utile. La spezia di curcuma sotto forma di tè, radice di curcuma, latte, pasta o compresse può anche promuovere la perdita di peso. Molte persone ora sanno che la curcuma è sano, ma non così tante persone sanno che supporta anche il metabolismo. L’effetto si riferisce alla circolazione sanguigna, organi, ormoni, cellule e messaggerisostanze. Così può aiutare con la perdita di peso.

Ci sono studi condotti su topi che mostrano che l’angiogenesi è inibita, cioè lo sviluppo, la diffusione e la crescita dei vasi sanguigni. Nel processo, il tessuto adiposo appena emergente non è più insanguinato. È una buona misura per perdere peso, come è stato dimostrato nei topi con una dieta grassa e la somministrazione di radice di curcuma. Dopo 12 settimane, aumento di peso è diminuito, mentre colesterolo, livelli di zucchero nel sangue e trigliceridi anche diminuito rispetto ai topi senza prendere pasta.

Polvere di curcuma mostra un buon effetto sugli ormoni, vari neurotrasmettitori e circolazione sanguigna. L’interazione di iperglicemia, iperlipidemia e insulino-resistenza è complessa in termini di curcuma bio e non è ancora stata sufficientemente studiata. Ma gli studi nei topi hanno dimostrato che i livelli di zucchero nel sangue possono essere regolati se l’integratore alimentare è preso in modo permanente. Questo ti aiuta a perdere peso. Se il livello di zucchero nel sangue è permanentemente troppo alto o è soggetto a fluttuazioni elevate, il diabete può svilupparsi. Il corpo è anche dato falsi segnali sulla fame e la sazietà. Questo è il motivo per cui la curcuma ha un effetto di supporto sulla perdita di peso.

C’è anche uno studio sull’obesità. Mostra anche che può aiutare a perdere peso. [2] Ha un’interazione con il tessuto adiposo e riduce l’infiammazione cronicache può verificarsi in questo contesto. Altri processi dannosi nel tessuto adiposo possono anche essere fermati o disturbati, i processi positivi sono favoriti. Pertanto, curcuma può aiutare con la perdita di peso. Quindi, se vuoi comprarlo, fai anche qualcosa di buono per il tuo personaggio. Curcuma è sano, che molto è certo.

Digestione

Curcuma non è adatto solo per perdere peso, ma anche per aumentare la digestione. Risolve problemi come la stitichezza e la sensazione di pieno. Curcuma è sano perché favorisce la produzione di acido gastrico e bile. Pertanto, i grassi e i carboidrati in particolare sono meglio digeriti. D’altra parte, vitamine, minerali e oligoelementi vengono assorbiti in modo più efficace. Una migliore digestione del grasso assicura che i nutrizionisti e i medici vedano un effetto terapeutico quando si tratta di obesità.

Il metabolismo è stimolato e bruciare i grassi è promosso. Inoltre, l’acqua nelle cellule è meglio distribuita e si evita l’accumulo di acqua. Questo è vantaggioso per gli accumuli di acqua legati all’età o accumuli in gravidanza, perché l’edema viene sciolto in questo modo.

Un altro studio ha trovato che l’infiammazione intestinale potrebbe essere curata nei topi con radice di curcuma. Cinque giorni prima che l’infiammazione intestinale è stata innescata, i topi sono stati dati curcuma. L’infiammazione non scoppiò. Anche la perdita di peso era inferiore. Tutti i sintomi dell’infiammazione colorettale potrebbero anche essere ridotti. Anche se questo effetto non poteva essere spiegato completamente, è positivo vedere che anche un piccolo dosaggio è sufficiente per combattere o alleviare l’intestino irritabile e l’infiammazione intestinale. Vale la pena acquistare curcuma.

Morbo di Alzheimer e demenza

La curcumina libera può facilmente attraversare la barriera emato-encefalica. Questo è il motivo per cui è adatto anche per promuovere il trattamento di molte malattie cerebrali. Queste malattie includono il morbo di Alzheimer, demenza e sclerosi multipla. Attualmente, molte persone in Europa e in America soffrono del morbo di Alzheimer di età superiore ai 65 anni. Esattamente ciò che causa questa malattia non è ancora stato completamente determinato. Tuttavia, gli scienziati presumono che le infezioni della membrana cerebrale bianca e precondizioni genetiche possono essere la causa. I depositi di rivestimenti nelle cellule possono anche portare all’insorgenza della malattia.
Integratori alimentari come tè, spezie, curcuma in polvere, latte, pasta e compresse possono aiutare a mantenere la membrana del cervello bianco in vita più a lungo e anche mantenere le prestazioni del cervello in modo permanente. D’altra parte, la funzione antiossidante della curcuma aiuta anche a dare al cervello l’ossigeno necessario. In questo modo, l’ossidazione all’interno delle cellule è aumentata, mentre l’infiammazione è ridotta. Infatti, ci sono meno casi di Alzheimer in India. Dopo tutto, questo è il paese in cui il mondo è la più grande proporzione per abitante.
Un altro studio ha trovato che le prestazioni di memoria di persone con il morbo di Alzheimer è notevolmente migliorata quando prendono regolarmente curcuma. Come parte di questo studio, i pazienti hanno preso un grammo di curcuma ogni giorno per un periodo di un anno. I successi sono arrivati. Due pazienti sono stati nuovamente in grado di riconoscere i loro cari, che in precedenza era impossibile a causa del morbo di Alzheimer.

Diabete

Circa 60 milioni di persone in tutta Europa sorsono a cui sorvengono il diabete. Circa il 90 per cento di questi soffre di malattia di tipo 2. Questa cifra aumenterà in futuro. Le compagnie di assicurazione malattia devono pagare più di 100 miliardi di euro all’anno. Ma il diabete può spesso essere evitato da un peso corporeo ragionevole, sufficiente esercizio fisico e una dieta sana.

In particolare, i pazienti che potrebbero probabilmente sviluppare il diabete a causa dell’intolleranza al glucosio sono stati al centro di varie ricerche. Una di queste ricerche ha esaminato 240 pazienti. Un gruppo è stato dato 1.5 grammi di curcuma ogni giorno, mentre l’altro è stato dato un placebo. Dopo un periodo di nove mesi, i soggetti del primo gruppo erano ancora sani. Tuttavia, nove pazienti del secondo gruppo avevano il diabete. Dovrebbe anche avere un effetto positivo nei pazienti affetti da diabete di tipo 2. Dovrebbe anche essere possibile prevenire la resistenza all’insulina.

Dolore e infiammazione

La curcumina contenuta nella curcuma e i vari oli essenziali hanno dimostrato se stessi quando si tratta di infiammazione. La curcumina ha avuto particolare successo negli studi e ha dimostrato che funziona altrettanto bene nelle infezioni e nell’infiammazione, così come i farmaci chimici,che includono paracetamolo, ibuprofene, diclofenac e idrocortisone. Tuttavia, Ci sono svantaggi con farmaci chimici, perché gli effetti collaterali dannosi sono sempre più possibili qui. Gli effetti collaterali, d’altra parte, sono praticamente inesistenti.

Il cardamomo aiuta anche contro varie malattie. Effetti positivi simili e altri sono attribuiti a questa spezia. Il cardamomo, ad esempio, agisce contro crampi allo stomaco, indigestione e dolore regolare. D’altra parte, il cardamomo funziona anche contro il clima, gonfiore e alito cattivo. Inoltre, il cardamomo è utile quando si tratta di dolore, influenza, raffreddori e asma. I poteri curativi degli agenti naturali non devono essere sottovalutati anche in tempi moderni, perché sono una buona alternativa alle droghe chimiche, che sono spesso evidenti da forti e da non sottovalutare gli effetti collaterali e possono causare danni.

Contro il colesterolo alto

Le conseguenze del colesterolo troppo alto sono molteplici. Tuttavia, questo non significa il livello completo di colesterolo, ma il rapporto tra i valori buoni e cattivi. Va notato, tuttavia, che il colesterolo è essenziale per la salute umana. Le cattive relazioni tra HDL e LDL possono portare alla calcificazione delle arterie. Di conseguenza, il cuore soffre anche. Il colesterolo è parzialmente assorbito dal cibo, ma la maggior parte di esso è prodotto nel fegato. I livelli di colesterolo possono essere regolati da un’alimentazione sana e da un peso normale. Curcuma può essere un fattore di supporto.

La curcumina agisce come una sorta di ambasciatore dei geni nel fegato. La biochimica riduce la quantità di colesterolo LDL nel sangue. Questo, a sua volta, è stato testato in alcuni studi. Inoltre, curcuma assicura che il livello di colesterolo nelle cellule del sangue è inibito. Questo previene l’ossidazione del colesterolo LDL, che minaccia la salute umana. Queste due circostanze sono responsabili per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. In questo modo, viene stabilita una protezione contro le malattie cardiache.

Fegato

Sulla base di un esperimento sugli animali, gli scienziati hanno rimosso circa due terzi dei loro fegati dai ratti. Gli animali sono stati poi trattati con una miscela di curcuma ed erithropoietin e solo eritropoietina, che è un ormone che stimola i globuli rossi. Si è scoperto che questa proteina non può contribuire alla rigenerazione del fegato quando somministrato da solo. Tuttavia, Se la curcuma è stato aggiunto, lo stress ossidativo potrebbe effettivamente essere ridotto. La formazione di nuove cellule epatiche è stata stimolata. Esperimenti con gli esseri umani hanno anche dimostrato che la fibrosi e cirrosi del fegato non può scoppiare con la curcuma, in primo luogo. La curcumina riduce la formazione di fibroblasti, che provoca indurimento del fegato.

Allergie e malattie respiratorie

Coloro che soffrono di malattie respiratorie croniche, come l’asma allergica o le malattie polmonari, sono stati precedentemente trattati con corticosteroidi. Inoltre, ci sono stati vari studi che hanno dimostrato che questo rimedio non è abbastanza efficiente. Curcuma può essere una buona alternativa a queste malattie, in quanto contengono polifenoli. Prendono radicali liberi e legano il monossido, che è superfluo. Questo permette alle persone malate di respirare più liberamente,perché c’è più ossigeno nei polmoni e nelle vie aeree. Inoltre, curcuma promuove l’ossidazione perché può stimolare la respirazione cellulare. Questo rende le membrane più ricettive alle molecole di ossigeno.

Come è preso o come utilizzare / dose di curcuma?

Se si desidera acquistare Curcuma, si può fare in modi diversi. Puoi prendere tè, latte, pasta o compresse. La percentuale di curcumina così come la biodisponibilità svolgono anche un ruolo nel dosaggio. La curcumina, tuttavia, è solo leggermente solubile in acqua, quindi il pepe nero e il grasso dovrebbero essere aggiunti. In questo modo, la biodisponibilità al dosaggio è significativamente aumentata. L’equilibrio naturale fornisce sempre la migliore miscela e dosaggio. Pertanto, un dosaggio in forma naturale nei piatti convenzionali è preferibile. Quando il pepe nero, altre spezie e grassi vengono aggiunti, un’assunzione naturale e dosaggio può avvenire, che il corpo accetta con gratitudine. Gli oli essenziali sani possono anche essere perfettamente assorbiti e utilizzati. L’acquisto di curcuma è quindi altamente consigliabile da usare come spezia. Il cardamomo è anche una spezia sana che può aiutare con varie malattie.

Se non si dispone di curcuma fresca come radice, è possibile utilizzare integratori alimentari di alta qualità, come latte di curcuma. Questi dovrebbero essere selezionati al meglio in qualità organica. Tuttavia, è importante che il dosaggio è rifornito con pepe e grasso. Il grasso può essere olio d’oliva o olio di cocco, ma anche burro. Solo in questo modo può essere assorbito dal corpo. [3] Poi la curcuma è sana.

Tuttavia, fornitura regolare di curcuma in dosi sufficienti con i pasti è più difficile per le persone in Europa che per gli indiani. Tuttavia, ci sono anche persone che non amano il gusto e sono riluttanti a mangiarlo. Ciò è in parte dovuto al fatto che la curcuma contiene sostanze amare. Se il dosaggio è troppo alto, Questo si riflette nel gusto. Pertanto, il dosaggio dovrebbe essere fatto consapevolmente. Ma questo è difficile quando alti dosaggi sono necessari per influenzare o anche curare le malattie favorevolmente. Tutti gli integratori alimentari sono utili quando si tratta di dosaggio. Possono anche essere assunti quando i pazienti sono in movimento. I prodotti di curcuma mostrano differenze quando si tratta della proporzione di curcuma o la sua qualità. Ci sono prodotti puri e ad alta dose, ma anche prodotti con bassi livelli di curcuma. Ecco perché è importante prestare attenzione alla bontà.

Integratori alimentari con curcuma puro offrono l’intero spettro di effetti curativi. Tuttavia, Se si tratta di pura curcumina, le altre sostanze di curcuma non sono più presenti. Se si desidera acquistare, si dovrebbe quindi prestare attenzione a un dosaggio equilibrato. Tuttavia, la proporzione di curcumina pura non deve superare la proporzione.

Se si desidera acquistare un integratore alimentare con curcuma, è importante assicurarsi che la qualità e la purezza sono davvero rilevabili. Questo dovrebbe essere preso in considerazione per tutti i prodotti convenzionali, ma anche per i prodotti biologici. Pertanto, gli integratori alimentari di Sanasis sono particolarmente raccomandati. [4] Vale la pena di guardare i dettagli della curcuma.

Ci sono effetti collaterali?

Chiunque ora si chiede se ci sono effetti collaterali può essere rassicurato. Di regola, non ci sono effetti collaterali durante l’assunzione. Questo è diverso se il dosaggio è troppo alto. Tuttavia, gli effetti collaterali sono in una gamma molto bassa, soprattutto se è curcuma pura. Vari prodotti contengono una concentrazione particolarmente elevata di curcumina, quindi si consiglia di prenderlo in modo ragionevole. L’assunzione di 1.500 milligrammi al giorno è quindi decisamente troppo alta. Questo può causare effetti collaterali. In media, solo il cinque al sette per cento della curcumina è contenuto in curcuma pura. Solo questo dovrebbe farti pensare.

In alcuni casi, possono verificarsi effetti collaterali della curcumina. Questi effetti collaterali includono diarrea, nausea, bruciore di stomaco e disagio nella zona gastrointestinale. Questo è perché è così altamente efficace in termini di corpo digestivo degli esseri umani, tra cui bile e fegato. Se il dosaggio è molto alto, l’assunzione deve essere concordata con il medico curante. Le donne incinte dovrebbero anche discutere con il medico se l’assunzione di curcumina ha senso, come l’utero può essere stimolato. Questo può portare a nascite premature. Inoltre, il flusso sanguigno è stimolato. Questo a sua volta può portare a interazioni con altri farmaci, che possono influenzare la coagulazione del sangue. Ciò si traduce in lividi e innaturalmente grave sanguinamento.

Tuttavia, questi effetti collaterali sono molto rari. [5] Pertanto, non hanno bisogno di essere indicati sulla confezione degli integratori alimentari. Se si presta attenzione a tutto questo, Assicurarsi che gli effetti collaterali della curcuma non possono verificarsi. Tuttavia, Questo è il caso per tutti i farmaci, integratori e alimenti. Tuttavia, la curcumina è sana e contribuisce ad alleviare o addirittura curare varie malattie.

Conclusione: Perché la curcuma è così sana?

Se vi chiedete perché la curcuma è sano, va detto che questa pianta può essere utilizzato in molti modi. La spezia non è utilizzata solo nelle cucine di tutto il mondo per dare al cibo più sapore, ma ha anche trovato la sua strada nella medicina naturale. Ci sono ora molti studi riconosciuti che dimostrano che il curcuma è sano. Ha analizzato i benefici della curcuma in termini di prevenzione e terapia. Soprattutto quando si tratta di influenzare le malattie comuni favorevolmente, è un mezzo che può essere utile. Questi includono cancro, diabete, malattie cardiovascolari, allergie e molto altro ancora.

Questo è proprio il motivo per cui è una buona alternativa quando si tratta di offrire accompagnamenti di accompagnamento, convenienti e gentili combenzi. Curcuma, come cardamomo, offre un alto beneficio per la salute, con rischi relativamente bassi. [6] Questo è il motivo per cui sempre più persone hanno deciso di incorporare questa spezia nella loro dieta quotidiana. In ultima analisi, aiuta a prevenire le malattie e mantenere la salute. Tuttavia, se le malattie sono già presenti, si consiglia di consultare un medico per quanto riguarda il trattamento con curcuma al fine di essere sul sicuro.

[Voti: 1   Media: 5/5]

Über den Autor

Giacomo Hermosa ist 37 Jahre alt, Vater von zwei Kindern und verheiratet. Vor elf Jahren hat er die Magister der Biologie und Anglistik erfolgreich absolviert. Hier hat er sich interdisziplinär mit den Themen Bioverfügbarkeit und Medizinalhanf beschäftigt. In seiner Freizeit schreibt er v.a. in den Bereichen Fitness, Ernährung und – familiär bedingt – über einige besondere Autoimmunerkrankungen. Seine Veröffentlichungen findet man u.a. auf seiner Website und bei der taz.

Commenta per primo

Lascia un commento