Giacomo Hermosa

Giacomo Hermosa ist 37 Jahre alt, Vater von zwei Kindern und verheiratet. Vor elf Jahren hat er die Magister der Biologie und Anglistik erfolgreich absolviert. Hier hat er sich interdisziplinär mit den Themen Bioverfügbarkeit und Medizinalhanf beschäftigt. In seiner Freizeit schreibt er v.a. in den Bereichen Fitness, Ernährung und – familiär bedingt – über einige besondere Autoimmunerkrankungen. Seine Veröffentlichungen findet man u.a. auf seiner Website und bei der taz.

gdp magazin cbd

L’olio CBD o l’olio di canapa aiutano contro l’ipertensione?

Non è evidente, ma è lì. Una malattia sempre più diffusa, difficilmente riconoscibile ma che può portare a gravi conseguenze. L’ipertensione ci spaventa e ci porta a opzioni di trattamento alternative.

Che si tratti di eseguire di tanto in tanto o regolarmente soffrono di alta pressione sanguigna, gli effetti negativi portano rischi spiacevoli. Non ci sono quasi sintomi o dolore, motivo per cui parliamo di un “pericolo silenzioso”. Una certa irregolarità è perfettamente normale.

Tuttavia, se si soffre frequentemente o anche permanentemente di aumento della pressione sanguigna, si chiama ipertensione che tende il nostro corpo. Questo valore di pressione è 140/90 mmHg.

Il cuore e i vasi devono resistere a questa pressione. Il rene non riesce più a filtrare il sangue e il nostro cervello è sottofornito. Ictus o insufficienza cardiaca sono solo alcune delle conseguenze che cerchiamo di evitare attraverso inibitori ACE o beta-bloccanti. Spesso non possiamo influenzare o valutare le ragioni della nostra ipertensione, ma possiamo prevenire lo sviluppo e le conseguenze. Spiegheremo qui di seguito come la pianta di canapa può aiutarci e influenzare il nostro benessere.Leggi tutto »L’olio CBD o l’olio di canapa aiutano contro l’ipertensione?

[Voti: 1   Media: 5/5]